NEWS - Tutte le foto del Marocco 2014 e delle Canarie 2014!!

NEWS - Tutte le mie fotografie!!

Brasile - Musica

Indice
Brasile
Introduzione
Scheda informativa
Cartina
Itinerario
Salvador de Bahia
Salvador - Ribeira
Salvador - ICBIE
Salvador - Favelas
Salvador - Lavagem do Bonfim
Salvador - Mercado de Sao Joaquim
Salvador - Spiagge
Lençois
Chapada Diamantina
Barra Grande
Itacaré
Compagni di viaggio
Diario di viaggio
Musica
Letteratura
Tutte le pagine

Musica

La terra ha musica
per coloro che ascoltano.

William Shakespeare

La musica brasiliana è di sicuro uno degli aspetti piu' variopinti e fantasiosi di questo gigantesco paese.

Ogni stato ha le sue tendenze ed i suoi stili peculiari, tanto che canzoni famosissime a Bahia possono essere sconosciute a Rio, e viceversa...

Partendo dalla storia, una prima parentesi va fatta considerando gli anni 60. Ecco che nascono movimenti come il Tropicalismo, si assiste all'invenzione della Bossa Nova come forma di rottura tra la tradizione (la samba) e la protesta popolare (il rock), nasce il termine MPB, ovvero la Musica Popular Brasileira. Ecco così i vari Gilberto Gil, Caetano Veloso, João Gilberto, Gal Costa, Elis Regina, Maria Bethânia...

Su questi grandissimi artisti, le loro vicissitudini musicali e politiche non mi voglio soffermare troppo, non per il loro indiscusso valore, ma per il fatto che preferisco consigliarvi il cercare letteratura specialistica a riguardo, nonchè l'ascolto indiscriminato dei loro album...

Due parole in piu' le volevo spendere sulla musica brasiliana (o per meglio dire bahiana) meno conosciuta fuori dal Brasile.

Un genere molto importante è il forrò, che nasce come musica rurale tipica del Sertão, nord-est brasiliano, adesso molto popolare tra i giovani perché può essere ballato in coppia in maniera molto diveretente.

Altra musica è il pagode, una variante piu' moderna della samba che ha i suoi massimi esponenti in Jorge Aragão e Zeca Pagodinho.

Altro genere, tipico di Salvador, è l'axé (che significa energia positiva) ovvero: Olodum, Araketu, Carlinhos Brown, Daniela Mercury, Ivete Sangalo, Afrodisiaco. Questi artisti fanno letteralmente impazzire, con i loro ritmi di tamburi e le loro voci, tutta Salvador, soprattuto nelle vicinanze del grande Carnevale.

Da non dimenticare che anche il reggae brasiliano è in forte ascesa, soprattutto tra le persone di colore: Edson Gomez tra tutti.



 
  • images/viaggi/slideshow/bpe12.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe18.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe45.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil25.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil52.jpg
  • images/viaggi/slideshow/cuba56.jpg
  • images/viaggi/slideshow/guatemala02.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india53.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india76.jpg
  • images/viaggi/slideshow/nz30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan15.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan17.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan46.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011 - Copia.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-019.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-071.jpg
  • images/viaggi/slideshow/vietnam25.jpg

Apprezzi il mio lavoro?

Qualcosa che hai letto ti ha colpito?

Vorresti viaggiare ma non puoi farlo?

Aiutami a continuare a scrivere e viaggiare...

Prossimi viaggi
Non ci sono eventi al momento.
Viaggi passati
Mostra tutti...
Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma.

Bruce Chatwin, Anatomia dell'irrequietezza, 1997 (postumo)
folco2.jpg