NEWS - Tutte le foto del Marocco 2014 e delle Canarie 2014!!

NEWS - Tutte le mie fotografie!!

Honduras

Indice
Honduras
Introduzione
Scheda informativa
Cartina
Itinerario
Roatan
Tela
Punta Sal
Copan
Copan Ruinas
Trujillo
Compagni di viaggio
Diario di viaggio
Musica
Letteratura
Tutte le pagine
AddThis Social Bookmark Button

Copan RuinasCopan RuinasHonduras, poco visitato, ma assolutamente sincero... Offre il meglio di sè nei mari delle Islas de la Bahia e nel sito maya di Copan.

Ma attenzione, forse la sua peculiarità sta proprio nel perdersi nella tranquillità dei luoghi poco visitati, semplici ed accoglienti...

 


Introduzione

Abbiamo distribuito il pomeriggio in nuvole ineffabili,
in elastiche onde-serpenti,
in gridi di anima e di natura.
Abbiamo distribuito il poco amore.
Riposiamoci, compagno,
all'ombra della nave di corallo.

Murilo Mendes - I due

Agosto 2006... Honduras: le profondità del Centro America...

Honduras... La parola stessa vuol dire 'profondità' in spagnolo. Ebbene, tale nome fu dato alla regione dai primi navigatori in relazione al suo mare ed alle sue coste.

Ma il nome può essere ripreso adesso per definirne l'animo profondo del Centro America, rappresentato bene dall'Honduras.

Paese tra i più poveri al mondo, ma anche tra i meno visitati, rispecchia una popolazione cortese, che porta ancora nel cuore i segni tangibili della devastazione dell'uragano Mitch.

Di indios non ne esitono quasi più in Honduras, i porti bananeri sono uno specchio fantasma del mercato di un tempo, il turismo non attecchisce, e dove lo fa non porta alcuna ricchezza ai locali. Sembra non esserci via d'uscita.

Ma è un paese che colpisce. La permanenza ovunque è gradevole, gli occhi degli hondureñi guardano avanti, oltre gli stereotipi. Sono occhi che insegnano ed apprendono tacitamente come in pochi altri paesi al mondo...

Las islas de la Bahia e Copan sono i suoi fiori all'occhiello. Ma è forse in luoghi più intimi, come Tela, La Ceiba, Trujillo, che questo animo esce più allo scoperto...


Scheda informativa

Queste informazioni sono aggiornate al 1-10-2006 e sono tratte dal bellissimo sito www.turistipercaso.it.

Per avere informazioni piu' aggiornate vi rimandiamo infatti al buon Patrizio Roversi e Syusy Blady, seguendo il link: Turisti per Caso - honduras

Nome in lingua locale:
Republica de Honduras
Governo:
Repubblica presidenziale
Superficie (Km²):
Km 112,492
Popolazione:
5.861.955
Densità della pop. (abitanti per Km²):
53 ab. Per Km2
Capitale:
Tegucigalpa
Lingue utilizzate:
Spagnolo (uff.)
Religioni:
Cattolici 85% Protestanti 10%
Gruppi etnici:
Meticci 90% Amerindi 6,7% Neri 2% Bianchi 1,2%
Moneta:
Lempira
Fuso orario:
-6
Prefisso telefonico:
00504
Corrente elettrica:
110V 60 Hz A , B


Documenti necessari per l'accesso:
È necessario il passaporto con validità almeno di 6 mesi dal momento della partenza, il visto è necessario solo per soggiorni superiori a 30 gg.
Ambasciate e consolati in Italia:
Via G.B.Vico, 40 00196 Roma Tel. E Fax 06/3207236
Ambasciate e consolati in loco:
Tegucigalpa Calle Principal de la Colonia Reforma, casa n. 2602 - Ap.do Postal n. U-9093-
Tel. 00504 2366810, 2366391, 2368027 e 2365519
Fax 2365659
San Pedro Sula 5a Avenida - Edif. La Constancia - 3° piano
Tel 00504 5523672
Fax 5523932
Email e siti Internet: ambitalia@sigmanet.hn


Cartina

A continuazione e' riportata una cartina schematizzata dell'Honduras, per chi si accontenta.

Cliccando su di essa, o sul link sotto indicato, potrete invece visualizzare una cartina politico-fisica in ottimo dettaglio. Download cartina Honduras (250kb circa)

Cartina HondurasCartina Honduras

Courtesy of The General Libraries, The University of Texas at Austin - http://www.lib.utexas.edu/maps


Itinerario

Il nostro viaggio in Honduras ci ha visto arrivare nell'isola di Roatan, dove ci siamo sistemati nella tranquilla West Bay. Di qui verso l'Honduras continentale, prima tappa a Tela, per esplorare le sue spiagge, la riserva di Punta Sal ed il Parque Lancetilla. Poi, passando per San Pedro Sula, eccoci diretti a Copan, a visitare cascate e le famose rovine maya di Copan ruinas.

Quindi verso il Guatemala, tappa d'obbligo la città coloniale di Antigua ed i suoi vulcani, e poi verso la pace e l'atmosfera magica del lago Atitlal. Di ritorno verso Roatan, dove ci aspettava nuovamente l'aereo di ritorno, tappa ancora in Honduras, dapprima a Trujillo e poi nell'animata La Ceiba.

A continuazione riporto il mio itinerario completo, che ha richiesto 21 giorni di tempo circa.

 

Honduras
- Roatan
- Tela
- Copan
- Antigua
- Lago Atitlan
- San Pedro
- Trujillo
- La Ceiba
- Roata

13-15 Ago.
16-17 Ago.
18-19 Ago.
20-21 Ago.
22-23 Ago.
24 Ago.
25-27 Ago.
28 Ago.
29 Ago.-02 Set.

 

 

 

 


Roatan

 

Roatan è il luogo probabilmente più visitato dell'Honduras. Qualche motivo c'è: una classica isola caraibica, con mare da cartolina, ornato di palmette.

Half Moon BayHalf Moon Bay

Un luogo paradisiaco per le immersioni, che per questo ha visto la nascita di qualche villaggio turistico.

 

West EndWest End

E qualche bel charter che arriva là comodo comodo... C'è da dire che, proprio per l'approdo del turismo charterizzato, i prezzi (valuta acettatissima il dollaro) non hanno proprio nulla a che vedere con l'Honduras continentale. Ma, conti in tasca, l'atmosfera rimane tranquilla e rilassata...

 

West EndWest End

 

West EndWest End

 

Comunque, non facciamo i difficili: il paesino di West End offre ai viaggatori zaino in spalla delle posadas graziose, affacciate sul mare, in cui stare allegramente a penzolare su un'amaca e fare amicizia con il rum e l'ozio assoluto.

 

 

West EndWest End

 

Per quel che riguarda le spiagge, è West Bay a proporre il meglio: una bella striscia di sabbia bianca ed un bel riff proprio davanti in cui fare un pò di snorkelling in mezzo alla barriera corallina. Occhio comunque ai fastidiosi pica-pica (o sand-flies): in ogni spiaggia sono un tormento assoluto. Ciò porta inevitabilmente a passare buona parte del giorno in acqua...

 

West EndWest End

 

 

Anche la lingua dell'isola è tutta particolare. A lungo colonia inglese, a Roatan si parla un inglese creolo di difficile comprensione anche se, causa emigrazione dal continente, lo spagnolo sta prendendo lentamente piede.

 

 

 


Tela

 

Sonnacchiosa e tranquilla città balneare, Tela, vive del turismo stagionale locale.

In viaggioIn viaggio

 

 

 

A parte i suoi chilometri di spiagge infuocate, la zona offre alcuni luoghi molto attrattivi. Tra questi, i villaggi garifuna dei dintorni, la riserva di Punta Sal ed il Parque Lancetilla.

Tornabe'Tornabe'

 

 

Il Parque Lancetilla è una curiosa collezione di piante da frutto e da fiore, in mezzo alla vegetazione autoctona, in cui alcuni dei diletti maggiori sono sguazzare nelle sue piscine naturali e osservare la maestosa foresta di bambù giganti.

 

Tornabe'Tornabe'

 

Parque LancetillaParque Lancetilla

 

 

Aldea della comunità garifuna, i neri hondureñi, può essere molto interessante poi visitare i villaggi di San Juan de Tela, Tornabè e Miami.

 

 

In viaggioIn viaggio

 

Case in mattone lasciano lentamente spazio alle tradizionali capanne. Ma nonostante l'apparente tranquillità, la regione è molto calda... Progetti disastrosi per l'impatto ambientale e per la vita degli indigeni hanno portato a scontri con le forze di potere.

 

MercatoMercato

 

 

Molti indigeni, primo tra tutti Alfredo Lopez, sono finiti in carcere per proteggere la loro terra. E' una storia molto triste, purtroppo poco conosciuta.

Per conoscere anche questi aspetti, prima di mettere piede in Honduras, fate riferimento all'Ofraneh, l'Organizacion Fraternal de los Negros de Honduras, oppure al CICA, Collettivo Italia Centro America.

 


Punta Sal

 

Punta Sal è una riserva facilmente raggiungibile con una escursione in lancha.

DelfinoDelfino

 

 

Offre caraibiche spiagge solitarie, tratti di costa orlati di barriera corallina, interessanti per lo snorkelling, lagune di mangrovie,...

Punta SalPunta Sal

 

 

 

Nel tragitto via mare è facile avvistare delfini, metre nel cielo si stagliano moltissime specie di uccelli, che nidificano sulla vicina costa.

Punta SalPunta Sal

 

 

 

 

 

Punta SalPunta Sal

 

 

Villaggio garifunaVillaggio garifuna

 

 

Baie un tempo frequentate dai corsari contornano tratti di spiaggia affascinanti, abitati al momento solo da qualche garifuna.

 

 

 

 

Scimmia urlatriceScimmia urlatrice

 

 

Qualche sentiero dell'interno può portare alla scoperta di una ricca vegetazione e di alcuni animali. E' infatti molto frequente l'incontro con le scimmie urlatrici, il cui richiamo non può non essere udito, anche da lontano...

 

 

 


Copan

 

Copan è un grazioso villaggio coloniale situato a pochi chilometri dal confine con il Guatemala. Buona parte dei visitatori ci giungono per visitare il sito maya di Copan Ruinas.

Strade di CopanStrade di Copan

 

 

Ma Copan offre comunque un gradevolissimo soggiorno a chi ci passa. Paese tranquillo, con le sue strade in ciottolato e la sua gente amichevole, offre comunque una vibrante atmosfera notturna grazie ai suoi visitatori, molti dei quali zaino in spalla.

MercatoMercato

 

 

Strade di CopanStrade di Copan

 

 

Notevoli sono comunque le attrattive della zona. Si può optare per passeggiate a cavallo, gite avventurose alle vicine cascate di El Rubì, oppure ancora per un bel bagno in alcune sorgenti termali.

 

 

 

Strade di CopanStrade di Copan

 

Copan può anche essere un ottimo punto di partenza per visitare la campagna hondureña, con le sue interessanti fincas (fattorie) immerse in vegetazione lussureggiante.

Strade di CopanStrade di Copan

 

 

 

 

 

 

 


Copan Ruinas

 

Il sito archeologico di Copan Ruinas merita di sicuro una visita. Tra i meglio conservati del Centro America, la sua bellezza risiede non tanto nella sua maestosità, perchè a dire il vero il sito non è di grande imponenza, ma nella sua suggestiva atmosfera quieta e tranquilla.

Copan RuinasCopan Ruinas

 

 

Effettivamente, il sito emerge dalla foresta circostante, e, visto il non elevato numero di visitatori, ci si può anche godere in solitidine le rovine, immaginando nel frattempo di essere circondati dai maya, con i loro riti, il loro gioco della palla, le loro attività quotidiane...

Ara coloratoAra colorato

 

 

E così, i gloriosi personaggi di Luna Giaguaro, Fumo Serpente, Coniglio Diciotto, Fumo Conchiglia riprendono vita attorno a noi, assieme ai loro esotici e curiosi nomi...

Copan RuinasCopan Ruinas

 

 

 

Nella prima zona del sito, si ergono numerose Steli che celebrano proprio la storia dei principali re maya.

 

Copan RuinasCopan Ruinas

 

Copan RuinasCopan Ruinas

 

 

Tra i monumenti più imponenti, la Scalinata dei Geroglifici, anche se in fase di reastauro, occupa l'intera facciata di un tempio.

 

 

Copan RuinasCopan Ruinas

 

 

 

 

Una graziosa e consigliata passeggiata porta al sito minore de Las Sepolturas, con poche attrazioni archeologiche, a dire il vero, ma con il vantaggio di dare al visitatore il senso di potersi calare comletamente in un'atmosfera di millenni fa.

 

 

 

 


Trujillo

 

Trujillo sorge sulla costa atlantica, circondata da distese di spiagge di sabbia bianca. La cittadina di per sè è piacevole, pur non offrendo nulla di particolare, animata durante le principali festività di turismo prettamente locale. Per farla breve, se vi capita di passare di là, fermatevi, altrimenti non vale la pena allungare il viaggio...

Mare di TrujilloMare di Trujillo

 

 

Trujillo può essere piacevole per avvicinare i garifuna che, a dispetto della curiosità antropologica di noi turisti, hanno sostituito i tamburi con la musica hip hop, i riti e canti africani con una birra al bar...

LagunaLaguna

 

 

Nei dintorni qualche pozza di acqua termale ed il Parque Nacional Capiro e Calentura, interessante per la sua vegetazione nota come 'foresta degli uragani' (se avete un mezzo per arrivarci...)

La CeibaLa Ceiba

 

 

Un'altra escursione interessante, può anche essere quella alla vicina laguna di Guaimoreto.

 

 

 

Piazza di TrujilloPiazza di Trujillo

Molo di La CeibaMolo di La Ceiba

 

 

 

 Per terminare, sulla via delle islas de la Bahia, è facile che vi capiti di fermarvi a La Ceiba. In quel caso, non disperate. La città non è un gran chè, ma compensa con una delle vite notturne più animate del paese...

 

 

 


Compagni di viaggio

 

E dedico infine questa pagina al mio compagno di viaggio, Paolo, prezioso supporto e valida compagnia nell'affrontare tutte le traversie, dal mare dei Caraibi, ai vulcani di Antigua, fin all'aereo di ritorno che ha fatto di tutto per farci rimanere a vivere a Roatan...

 

 

Paolo infiltrandosi tra gli sballoni al Lago AtitlanPaolo infiltrandosi tra gli sballoni al Lago Atitlan

Paolo al mercatoPaolo al mercato

In spiaggia a Punta SalIn spiaggia a Punta Sal

AntiguaAntigua

In spiaggia a RoatanIn spiaggia a Roatan


Diario di viaggio

Non viaggio mai senza il mio diario.
Uno deve sempre avere qualcosa di sensazionale
da leggere sul treno.

Oscar Wilde (1854-1900)

Al momento non ho ancora trascritto nessuna pagina dal mio diario.

Posso però iniziare a confessare che anche in Honduras non sono stato un così prolifico scrittore, forse perchè la vita locale, sia diurna che notturna, dalle mille sfaccettature, mi ha trascinato in ogni istante, lasciandomi poco tempo per mettere giù le mie emozioni e sensazioni...


Musica

La terra ha musica
per coloro che ascoltano.

William Shakespeare

La musica più particolare che potrete ascolare in Honduras è sicuramente la musica tradizionale garifuna.

I garifuna, ovvero i discendenti degli schiavi neri importati per lavorare nelle piantagioni, suonano una musica fortemente basata sui ritmi tribali africani, tuttavia contaminata da suoni maya e da influenze spagnole.

Curiosi sono poi gli strumenti: a parte tamburi di ogni forma e dimensione, vi sono sonagli fatti di conghiglie, la marimba, strumenti ricavati da latte e lattine...

Anche la danza che accompagna la musica è molto frenetica e coinvolgente. Se avete occasione di passare per un villaggio garifuna, è facile che il fine settimana la gente si ritrovi per suonare e ballare. Non perdetevelo....

A seguire un campione di musica garifuna di Aurelio Martinez.


Letteratura

Non esiste vascello
che come un libro
ci sa portare
in terre lontane.

Emily Dickinson

Riporto a continuazione alcune letture che possono degnamente accompagnare o preparare un viaggio verso l'Honduras.

 

Ryszard Kapuscinski
-

Il grande scrittore giramondo Ryszard Kapuscinski ci regala un libro interessante per descrivere il Centro America, cioè La prima guerra del football e altre guerre di poveri. In questo libro viene ripresa la guerra scoppiata tra Honduras e Salvador, in cui la scintilla furono proprio i drammatici spareggi di qualificazione per i mondiali di calcio di Messico 70.

 

Honduras - Autori vari
-

Pochi gli scrittori hondureñi conosciuti in ambito internazionale. A continuazione un elenco dei principali, anche se devo ammettere di non avere avuto fino al momento il piacere di leggere nessuno di questi. Eduardo Bähr, Amanda Castro, Javier Abril Espinoza, Juan Ramón Molina, Froylán Turcios, Argentina Díaz Lozano, Roberto Sosa, Rigoberto Paredes, Helen Umaña, Roberto Quesada.

 

Altri autori sudamericani, magistrali narratori di questo meraviglioso continente, sono indicati in una sezione generale di scrittori di viaggio. A voi completare l'opera: Letteratura di viaggio

 
  • images/viaggi/slideshow/bpe12.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe18.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe45.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil25.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil52.jpg
  • images/viaggi/slideshow/cuba56.jpg
  • images/viaggi/slideshow/guatemala02.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india53.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india76.jpg
  • images/viaggi/slideshow/nz30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan15.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan17.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan46.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011 - Copia.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-019.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-071.jpg
  • images/viaggi/slideshow/vietnam25.jpg

Apprezzi il mio lavoro?

Qualcosa che hai letto ti ha colpito?

Vorresti viaggiare ma non puoi farlo?

Aiutami a continuare a scrivere e viaggiare...

Prossimi viaggi
Non ci sono eventi al momento.
Viaggi passati
Mostra tutti...
Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma.

Bruce Chatwin, Anatomia dell'irrequietezza, 1997 (postumo)
castaneda_stregone.jpg