NEWS - Tutte le foto del Marocco 2014 e delle Canarie 2014!!

NEWS - Tutte le mie fotografie!!

Messico del Nord - Barranca del Cobre - Creel

Indice
Messico del Nord
Introduzione
Scheda informativa
Cartina
Itinerario
Ciudad Obregon
Alamos - San Carlos
Barranca del Cobre - Creel
Zacatecas - Chicomostoc
San Blas
Guanajuato - Città del Messico
Compagni di viaggio
Diario di viaggio
Musica
Letteratura
Film
Tutte le pagine

Barranca del Cobre - Creel

 

Di qui, in compagnia di Maurizio ed Alessandra, inizia invece il nostro breve viaggio nel Nord del Messico. Prima tappa: Los Mochis e Topolobampo, il cui porto offre un piacevole panorama e fa respirare un po' di tranquilla aria di mare.

Partenza Chihuahua-PacificoPartenza Chihuahua-Pacifico

 

 

Los Mochis, altrimenti bruttina, ci accoglie con i colorati festeggiamenti della Virgen de Guadalupe, e così si respira la vera aria del Messico.

 

Tra le barrancasTra le barrancas

 

D'altronde, se si arrivati fin qui, è per salire sulla Ferrovia Chihuahua- Pacifico, che si inoltra nella regione dei canyon (Barrancas in messicano). Tra tutte, la più famosa: la Barranca del Cobre.

Sorgenti termali RecowataSorgenti termali Recowata

 

 

 

Barranca del CobreBarranca del Cobre

 

Il viaggio in treno tra le barrancas è bello anche se terribilmente lungo. Con una logorroica media di 30 Km all'ora il treno attraversa la parte più bella dei Canyon, compreso Divisadero, quando è già buio. 13 ore di viaggio per giungere a Creel... Consiglio: non fate caso agli orari dei treni, sempre in ritardissimo.

 

 

Crocefisso 'patito'Crocefisso 'patito'

Donna TarahumaraDonna Tarahumara

 

E così ci si ferma un pò a Creel: paesino di montagna ottimo per fare gite a piedi, o in bicicletta, andando a visitare alcune delle sue bellezze come le sorgenti termali Recowata e la cascata Cusarare.

 

 

E poi, da non perdere, un giro tra i villaggi dei Tarahumara, popolazione indigena tra le più orgogliose e meno contaminate del Messico. Curioso e affascinante il piccolo museo dei Tarahumara a Creel, che spiega alcune delle bizzare usanze e riti di questo popolo.

 



 
  • images/viaggi/slideshow/bpe12.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe18.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe45.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil25.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil52.jpg
  • images/viaggi/slideshow/cuba56.jpg
  • images/viaggi/slideshow/guatemala02.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india53.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india76.jpg
  • images/viaggi/slideshow/nz30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan15.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan17.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan46.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011 - Copia.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-019.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-071.jpg
  • images/viaggi/slideshow/vietnam25.jpg

Apprezzi il mio lavoro?

Qualcosa che hai letto ti ha colpito?

Vorresti viaggiare ma non puoi farlo?

Aiutami a continuare a scrivere e viaggiare...

Prossimi viaggi
Non ci sono eventi al momento.
Viaggi passati
Mostra tutti...
Uno dei piaceri del viaggio è immergersi dove gli altri sono destinati a risiedere, e uscirne intatti, riempiti dell'allegria maligna di abbandonarli alla loro sorte.

Jean Baudrillard, Cool memories II 1987-1990, 1990
garland_beachjpg.jpg