NEWS - Tutte le foto del Marocco 2014 e delle Canarie 2014!!

NEWS - Tutte le mie fotografie!!

Thailandia - Diario di viaggio

Indice
Thailandia
Introduzione
Scheda informativa
Cartina
Itinerario
Bangkok - 1
Bangkok - 2
Sukhothai
Nan - Trekking 1
Nan - Trekking 2
Chiang Rai
Pai
Chiang Mai
Koh Samui
Koh Pha-Ngan
Koh Tao
Hua Hin
Hat Ton Sai- Railey
Koh Lanta
Phuket
Dove dormire e altri consigli...
Compagni di viaggio
Diario di viaggio
Musica
Letteratura
Film
Tutte le pagine

Diario di viaggio

Non viaggio mai senza il mio diario.
Uno deve sempre avere qualcosa di sensazionale
da leggere sul treno.

Oscar Wilde (1854-1900)

Ecco qui uno spezzone del mio diario trascritto. La storia è vera ed è interessante. Volete per caso tornare con me a cercare il tesoro di Chao?

Chao è la nostra guida che ci accompagna nei villaggi Hmong ed alla ricerca della tribù dei Mala briea, sulle colline restrostanti Nan.

Chao Loe, per l'esattezza. 'The guide'. 'The monkey', scrive lui sul mio diario.
Chao ha già una certa età, saranno 50 o più. Piccolo e un po' tozzo, parla l'inglese con una sostanziale facilità, strano per il posto in cui ci troviamo, dove gli stranieri arrivano di rado.

Quando gli chiedo di lui, inizia a raccontarmi di come abbia una moglie e sei figli. La moglie, mi dice, lo fa rigare dritto, mentre tutti e sei i figli studiano, ed il maggiore fa l'università all'estero, in Israele.
Ancora più strano per il posto in cui ci troviamo. I modi di fare non sono di una persona che si è arricchita con il turismo, ma di una persona che ama la natura e che sembra avere visto altri confini, oltre a quelli della sua terra.

A un certo punto ci parla della sua storia. Chao è laotiano, non è thailandese. Abitava in una bella tenuta, vicino al confine Laos-Thailandia, con una grande casa, un giardino, un ranch con mucche e cavalli.
Suo padre era un colonnello dell'esercito, il che ha fatto si che il fratello divenisse pilota, mentre Chao si è dato agli studi medici. E' diventato un chirurgo per l'esattezza.

E' strano pensare che la persona che abbiamo davanti, che cerca le grasse larve parassite della palma per servircele a cena e che affila il suo machete su una pietra, sia un chirurgo.

La svolta arriva con le guerre in Laos, dal 1969 al 1975.

La guerra lo porta al fronte, a fare il medico, a fianco dei Laotiani e degli americani. Per questo conosce così bene l'inglese, oltre ad altre cinque lingue. Il laotiano, il thai, l'inglese, l'hmong, la lingua di un paio di altri popoli di montagna, un po' di vietnamita e un po' di francese.

Dopo la guerra, Chao e la sua famiglia sono costretti all'esilio.

E qui il racconto si fa interessante. Quando scappa, Chao si porta via quello che può, ma prima di andare via nasconde tutte le sue ricchezze in un posto segreto.

Ecco che così Chao ha un tesoro nascosto in Laos, sepolto, di cui lui solo ha la mappa. Si tratta di lingotti d'argento.

Il problema è che Chao adesso è nella 'black list', non può tornare in patria, ma, ora che i figli sono grandi, vorrebbe confidare il suo segreto ad un figlio, che invece potrebbe ritornare in patria grazie ad una recente amnistia.

Cerco di capire a grandi linee dove sia il tesoro. Chao è vago, ovviamente, ma mi dice che è in un terreno pubblico, non privato. Probabilmente in qualche posto remoto di montagna, intuisco io.

E' passato molto tempo. Il timore di Chao è che, le foglie, le piogge, i mutamenti del terreno abbiano fatto sì che con una semplice mappa nessuno possa ritrovarlo..



 
  • images/viaggi/slideshow/bpe12.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe18.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/bpe45.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil25.jpg
  • images/viaggi/slideshow/brazil52.jpg
  • images/viaggi/slideshow/cuba56.jpg
  • images/viaggi/slideshow/guatemala02.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india53.jpg
  • images/viaggi/slideshow/india76.jpg
  • images/viaggi/slideshow/nz30.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan15.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan17.jpg
  • images/viaggi/slideshow/tan46.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011 - Copia.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-011.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-019.jpg
  • images/viaggi/slideshow/thailandia-071.jpg
  • images/viaggi/slideshow/vietnam25.jpg

Apprezzi il mio lavoro?

Qualcosa che hai letto ti ha colpito?

Vorresti viaggiare ma non puoi farlo?

Aiutami a continuare a scrivere e viaggiare...

Prossimi viaggi
Non ci sono eventi al momento.
Viaggi passati
Mostra tutti...
I viaggi, al pari della guerra, non valgono la pena di essere praticati. è sconsigliabile assumere un ruolo attivo in svaghi di questo genere, poiché l'autentica bellezza dell'azione finisce per essere schiacciata dagli aspetti molesti.

Pierre Mac Orland, Piccolo manuale del perfetto avventuriero, 1920
folco2.jpg