AddThis Social Bookmark Button

Spiagge a Es CalòSpiagge a Es CalòFormentera è un'isola dalle tante e belle spiagge di sabbia, pressochè pianeggiante, con poca vegetazione e battuta spesso da vento. L'isola vive pressochè di turismo e la maggior parte delle attività sono gestite da non indigeni (spagnoli ed italiani, soprattutto. A dire il vero l'isola è pressochè una colonia italiana). Il target di turismo è quello 'fighetto', i prezzi sono più cari del dovuto e quasi tutto quello che troverete sull'isola (cibo e pesce compreso) arriva dalla Spagna continentale. L'isola è facilmente raggiungibile atterrando ad Ibiza e prendendo un traghetto dl porto di Eivissa.

Nota: io sono stato a Formentera a fine Aprile - inizio Maggio del 2012. I prezzi si riferiscono a questo periodo (NB: è bassissima stagione, il dormire costa decisamente meno, per il mangiare non vi fanno sconti... Anche bici e scooter hanno gli stessi prezzi dell'alta stagione, al limite vi fanno uno sconto). In quel periodo ho trovato l'isola bellissima, godibilissima (girata pressochè tutta in bicicletta), anche se ovviamente molti locali sono ancora chiusi e la sera non c'è nulla da fare.

Andarci in alta stagione può ovviamente risultare più divertente e svagante, per chi cerca la folla, ma anche un salasso economico che offre in cambio servizi deludenti (tipo panino in spiaggia a 10€...). Quindi ad Agosto, fate due conti e, se trovate un aereo a poco per la Thailandia, andate lì, che per 10€ vi arrostiscono almeno un pesce...

Cartina

Potete fare il download di queste:

Cartina FormenteraCartina Formentera

Cartina trekking e bici FormenteraCartina trekking e bici Formentera

Oppure ottime cartine ed informazioni su Formentera si trovano qui: http://www.formentera.es/it/l-isola/maps-34

Come arrivare dall'aereoporto di Ibiza

San FrancescSan Francesc

Come prima cosa dovete recarvi al porto di Ibiza.

La soluzione economica è l'autobus linea 10, molto comodo per andare ad Ibiza città, zona porto, Dalt Vila, ma anche Figueretes. Costa 3 €, si trova subito all'uscita dell'aereoporto, con passaggi ogni venti minuti in inverno (forse meno frequente in estate). Impiega una ventina di minuti fino al porto.

Un taxi fino al porto di Ibiza viene invece sui 12 €.

 

 

 

Traghetti da/per Ibiza

Transmapi, Medpitiusa e Balearia sono le tre compagnie che fanno il servizio. I biglietti sostano più o meno uguale e sono piuttosto cari. Comprati andata-ritorno ed online costano qualcosa in meno (dai 40 € in su). Io ho preso la Transmapi e preso i biglietti open online.

Platja de Ses IlletesPlatja de Ses Illetes

Ho anche visto che dalla playa de Figueretas ad Ibiza partono barche meno veloci e poco frequenti a 19€ A/R (sono fatte per il one-day: 2 partenze al mattino e 2 ritorni alla sera, ma credo nulla vieti di fermarsi per più giorni). Se combinate in maniera furba con un pernottamento a Figueretas possono essere comode e convenienti per raggiungere Formentera.

Arrivati a Formentera, giungerete al porto della Savina. Un taxi verso El Pujols costa sui 12 € (verso altri posti non so, ma siamo lì). Se volete noleggiare uno scooter fatelo subito al porto (se riuscite a caricare i bagagli), eviterete così di pagare il taxi sia all'andata che al ritorno. Gli autobus di linea a Formentera sono dei desaparecidos, con frequenze ed orari scomodi, quindi non fateci troppo affidamento.

Dove dormire

Mare a Es CalòMare a Es Calò

Io sono stato agli Apartmantos Castavì, a El Pujols, preso su booking.com e ad Aprile me la sono cavata con 49€ ad appartamento a notte. Es Pujols è sul mare (bellissima spiaggia) ed è forse il posto più affollato dell'isola in alta stagione. Gli altri centri abitati sono San Ferran e San Francesc, che però non sono sul mare (anche se l'isola è talmente piccola che non avrete difficoltà a raggiungerlo anche da lì). Migliaia di altre sistemazioni per dormire sparse poi su tutta la costa in luoghi più o meno urbanizzati.

Qualunque sia la vostra scelta, consiglio comunque un appartamento. Almeno potrete cucinare perchè a Formentera, mangiare fuori è piuttosto caro e non ne vale la pena (stessimmi menù in giro per l'isola con carne, pescado e paella e credo che quasi nulla arrivi dall'isola, nemmeno i ristoratori che sono quasi tutti italici) .

 

 

 

Dove mangiare

Paella per il Primo MaggioPaella per il Primo Maggio

Come scritto sopra: spesa al supermercato e mangiare a casa, salvo per le occasioni speciali. Fuori stagione sono aperti solo i ristoranti seri e pestano parecchio.

Se proprio mangiate fuori consiglio:

Macondo a San Ferran (pizza sui 10€, ma più grande delle nostre). Poi i prezzi sono questi a Formentera.

Altrimenti la Fonda Pepe, sempre a San Ferran, almeno è il locale storico dell'isola.

A Es Pujols tutti i posti sono decisamente più cari. Tra gli abbordabili, ho mangiato paella con vino al Capri, a 30 € a testa, non male, ma non proprio un affare.

 

Altri consigli ed informazioni

Un mezzo di trasporto vi servirà. Se siete volenterosi e buoni pedalatori, una bici basterà (dipende anche dalla vostra desiderata mobilità notturna: se volete fare l'aperitivo a Gecko di Platja Migjorn, mangiare a San Francesc, uscire a Es Pujols, forse non è il mezzo adatto...). Altrimenti lo scooter basta e avanza. L'auto mi sembra uno sproposito per quest'isola.

Per tutti i mezzi fanno sconti se li prendete per più giorni. Io ho pagato per la bici: 3.50€ al giorno quella con il cestello (che è quella più scarsa, ma se non siete Lance Armstrong va più che bene). Gli scooter vengono dai 20 € al giorno (prezzi per una settimana).

L'isola è piena di bar per aperitivi fighetti. Segnalo invece due posticini alternativi che mi sono piaciuti:

- Piratabus. E' un chioschetto che si trova nella Platja de Migjorn. Finalmente un posto un po' diverso, senza pretese, che attrae tutti i personaggi strani dell'isola. Piattone di Jamon a 8 € e birra a 2.40€

- Il Bar della fonda Pepe ha buoni prezzi per bere qualcosa e trascorrere la serata, anche qui con personaggi pittoreschi.