AddThis Social Bookmark Button

Dov'è CefaloniaDov'è Cefalonia

Cefalonia è stata una piacevole ed inattesa sorpresa per me. Ovviamente un viaggio di un week end è un po' poco. Io sono stato 10 giorni, infatti.

Quello che mi ha stupito sono state essenzialmente le spiagge: ce ne sono tante, tutte diverse (da quelle di sassolini incastonate in una baia di rocce a picco, come la famosa Myrthos beach e Petani, alla lunga distesa di Kaminia dove le tartarughe Caretta depogono le uova, alla sabbia rossa di Xi, all'incantevole Antisamos).

Insomma isola consigliatissima per fare mare e relax, di sicuro non andateci se cercate  vita notturna.

Per completezza, sono stato dal 21 al 31 Agosto 2012

Cartina

Potete fare il download di questa.

Cartina di CefaloniaCartina di Cefalonia

Come muoversi 

Scogli dalle parti di SkalaScogli dalle parti di SkalaNoi abbiamo affittato un'auto, che è la cosa più consigliabile. L'isola è decisamente troppo grande per uno scooter, nonchè montuosa. I trasporti pubblici non so come funzionino, ma se lo scopo è girare da una spiaggia all'altra, credo che sia impossibile.

Un'altra nota: anche se pensate ad un soggiorno più stanziale, probabilmente avrete bisogno dell'auto lo stesso. Spesso tutte le sistemazioni, tra l'altro carinissme, non sono sulle spiagge e, seppure non distanti da queste, sono sulle colline retrostanti, quindi a dislivelli ragguardevoli e faticosi sotto il sole...

 

 

Dove dormire

Vista dal castello di Agios GeorgiosVista dal castello di Agios GeorgiosPremessa: a Cefalonia ci sono molte sistemazioni economiche e dotate di tutti i confort. Qualità prezzo eccezionale. Di solito i posti migliori sono piccole ville/hotel con 4-5 appartamentini/camere e spesso con altre amenità, ad esempio con piscina. Spesso non sono sul mare ma sulle colline.

Detto ciò, l'isola è grande da girare. Io ho scelto tre punti strategici per muovermi:

  • Mousata (4 notti): vicino a Lourda beach, per esplorare il Sud ed Argostoli.
  • Agios Dimitris (2 notti) , per esplorare la penisola di Lixouri.
  • Sami (3 notti), per esplorare il Nord dell'isola, Myrthos, Antisamos e via... 

A conti fatti può essere anche utile un soggiorno più a Nord, anche solo una notte, dalle parti di Fizcardo o Assos. Qui è dove sono stato e posso consigliare tutti e tre i posti (tutti prenotati via booking.com):

Dove mangiare

PetaniPetaniLa cucina dei ristoranti di Cefalonia è un po' omologata, rivolta verso un target turistico. Quindi quasi tutti i ristoranti hanno gli stessi menu, e dopo un po' la cosa può risultare noiosa. Le porzioni sono abbondanti ed i prezzi buoni, la qualità di solito si equivale.

L'unico consiglio particolare che posso dare è un ristorantino a Poulata (vicino a Sami), di nome Rombolis, adatto ai carnivori. Il luogo è per greci, il personale all'inizio si dedica agli 'indigeni', ma se mostrerete di non essere il classico turista impaziente,  simpatizzerà anche con voi...  Allevano capre e pecore, e la loro carne grigliata è il punto forte e davvero ottima.

 

 

 

 

Dove andare: le spiagge

Il maggiore motivo per andare a Cefalonia sono le sue spiagge. Oltre ad essere belle, logisticamente sono particolarmente comode ed economiche: si posteggia spesso a pochi metri dalla spiaggia, i posteggi sono gratuiti, ombrelloni e sdraio di solito sono offerti dai bar, basta prender qualcosa da bere, altrove costano 3-4 €, ma per evitare il sole a picco sono consigliatissimi. Un ombrellone portatile comprato sul posto può essere utile per le spiagge non attrezzate. Inoltre le spiagge non sono mai affollate, salvo qualche rarissima eccezione. Insomma, una vera pacchia...

Penisola di Lixouri:

  • Xi (sabbia rossa)
  • Petani (tipo Myrthos)

Vicino a Fiskardo:

  • Emblisi (bella baietta con scoglietti ed in mezzo al verde)

Vicino ad Assos

  • Assos (più per il colpo d'occhio ed il castello, che per la spiaggia)
  • Myrthos beach (quella delle cartoline)

Vicino a Sami:

  • Antisamos (un bel gioiello)

Zona sud:

  • Lourda (di sabbia, tranquilla e con acqua calda)
  • Skala (tante spiagge, dalla sabbia agli scogli)
  • Koroni (lunga spiaggia delle tartarughe)

Dove andare: altro

A parte le spiagge, l'isola offre altre attrattive, a dire il vero un po' sopravvalutate..

Dalle parti di Sami:

Lago di MelissaniLago di Melissani

  • Il lago di Melissani, da vedere solo quando il sole lo illumina, cioè verso mezzogiorno
  • La grotta Drongarati, un'unica grande sala, che si può anche saltare a parer mio...

In mezzo all'isola:

  • l'azienda vinicola Robola ed il suo vino. Attrazione per inglesi, se arrivate da un paese di produttori di vino come il nostro magari ne potete fare a meno. In ogni caso il vino Robola lo trovate comunque in ogni supermercato dell'isola.

Al Sud:

  • Il castello di Agios Georgios, non rimane molto in piedi, ma se volete vedere un bel panorama...

A Nord

  • Assos ed il suo castello. Anche qui non rimane molto in piedi, ma se volete fare una bella camminata fino in cima...
  • Fizcardo. Bel movimento attorno al suo porto turistico.

Dove uscire la sera

MyrthosMyrthos

Cefalonia non è proprio il posto indicato per chi vuole vita notturna o divertimento inteso in quel senso. D'altronde, se così fosse, non sarebbe così economica e tranquilla come invece è.

Un unico consiglio è quello di soggiornare non troppo distante dalle città, perchè è l'unico posto dove potrete trovare qualcosa la sera. Argostoli è il posto che offre di più. Poi Lixouri e Sami. Anche a Fizcardo la sera può essere carino, soprattutto per la presenza del porto turistico.